escursioni e cammini

Forra dell’Emmisi

Con i suoi 181000 ettari di area protetta, il Parco Nazionale del Cilento e’ un vero e proprio paradiso terrestre per tutti gli amanti della natura. Il luogo ideale dove perdersi e lasciarsi cullare da paesaggi incontaminati avvolti da una lussureggiante vegetazione. L’escursione lungo la forra dell’emmsi parte dall’abitato di Rofrano, situato nella zona meridionale del Cilento, Qui il Fiume Mingardo ha scavato nel corso di milioni di anni una forra lunga circa 500 mt. Il corso d’acqua si estende tra pareti di roccia calcarea alte fino a 20 metri ricoperte da una fitta 3vegetazione che lascia a malapena penetrare qualche raggio di sole. In estate è possibile percorrerla a bordo di canotti, in assoluta sicurezza ed accompagnati da Carlo Palumbo, esperto escursionista e vera e propria memoria storica di questo sito. L’accesso è garantito da un comodo sentiero dalla lunghezza di 1,5 km che prende origine in prossimità del ponte sul Fiume Faraone, ad un chilometro dal centro abitato. L’intera area e’ attrezzata con panche e tavoli per poter gustare il fresco del fiume o per una rilassante passeggiata immersi nel salubre ambiente fluviale.

Camminamente, per questa escursione, ha studiato per voi diverse soluzioni logistiche pianificando nei minimi particolari l’intera giornata. Uno staff di esperte guide vi accompagnerà passo dopo passo , dalla pianificazione all’escursione , e  condividera’con voi questi meravigliosi ricordi!

Il punto di partenza dell’escursione fluviale

Quando

Primavera Estate

periodo consigliato

Maggio

dove

Rofrano

difficoltà

Turistica / Escursionistica

durata/distanza

2 km

tipologia

Escursione fluviale

incluso

Guida , assistenza e pianificazione. Escursione fluviale in gommone con guida locale.

personalizza la tua esperienza

Se hai richieste particolari o vuoi personalizzare la tua esperienza puoi contattarci. Una nostra guida studierà per te l’itinerario più adatto  alle tue esigenze.

calendario

Da definire

informazioni o prenotazioni

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp